Una gita nella Repubblica di San Marino

Sull'Appennino tosco romagnolo, al confine tra Romagna e Marche, si trova una città-Stato spesso dimenticata dai turisti italiani, ma che vale una gita

Se volete andare all’estero, senza fare troppa strada, San Marino è la meta perfetta per una gita fuoriporta. La Serenissima Repubblica è un piccolo Stato 61,5 chilometri quadrati a cavallo tra la Romagna e le Marche. Spesso ci si dimentica di questo spettacolare luogo arroccato sull'Appennino tosco romagnolo e, forse, non tutti sanno che, dal 2008, il centro storico della Città di San Marino - e il Monte Titano - sono stati inseriti dall'Unesco tra i patrimoni dell'umanità. Il Titano, a 739 m sul livello del mare, essendo il principale monte della Repubblica di San Marino, viene spesso utilizzato per riferirsi alla Repubblica stessa. Sulle sue cime si trovano tre rocche: la prima, Guaita, è la maggiore nonché la più antica delle tre rocche che dominano la città. Dopo l'ultimo restauro del 1930, è stata resa accessibile ai visitatori.
La seconda torre, detta Cesta o Fratta, sorge sulla vetta più alta del Titano (755 m). Era utilizzata come torre d'avvistamento già in epoca romana. Oggi è sede del Museo delle armi antiche e vale assolutamente la pena visitarlo perché ospita una delle più complete raccolte di armi che si possano trovare.
La terza torre si chiama Montale. Al suo interno si trova una prigione, detta Fondo della Torre, profonda 6 m e alla quale si può accedere solo dall'alto. Al contrario delle altre due torri, non è aperta al pubblico, ma offre comunque ai turisti un suggestivo panorama su San Marino.
Nella città-Stato ci si sente come nel Medioevo. Dagli edifici, ai vicoli stretti, alle cerimonie ufficiali, alle cariche si Stato, tutto è rimasto com’era una volta. San Marino, infatti, è ancora divisa in Castelli. Girando per la città sono tanti i monumenti che spiccano per bellezza architettonica. Il Palazzo Pubblico, o palazzo del Governo, dove si svolgono le cerimonie ufficiali è la sede dei principali organi istituzionali e amministrativi, tra cui i Capitani Reggenti e il Consiglio Grande. Sulla facciata sono raffigurati gli stemmi di illustri casate italiane, mentre sulle arcate del portico sono inseriti gli emblemi dei quattro Castelli che componevano l'antica Repubblica. La Basilica di San Marino è la chiesa principale della città. E’ dedicata al patrono della città e dello Stato. San Marino ha anche una sua Statua della Libertà. In marmo bianco di Carrara, si trova in Piazza della Libertà tra la Parva Domus e il Palazzo Pubblico. L’unico edificio moderno degno di nota è il World Trade Center, il centro direzionale della Repubblica, progettato dall'architetto inglese Norman Foster.

Ti potrebbe interessare