Lungo la via della seta

Una strada vecchia di oltre duemila anni e lunga 10.000 chilometri che unisce Oriente ed Occidente, passando tra deserti, picchi e pianure senza mai interrompersi, fino al mare.


 

Fonte Getty Images

Il fascino di Istambul

Istambul, Turchia. Un veduta della famosa Moschea blu. Alle origini era una città greca chiamata Bisanzio, poi divenne capitale dell'Impero Romano d'Oriente e prese il nome di Costantinopoli e infine fu capitale dell'Impero Ottomano. Da sempre segna il passaggio tra Oriente e Occidente. La città si estende su entrambe le sponde del Bosforo, lo stretto che divide l'Europa dall'Asia e unisce il Mar Nero al Mar di Marmara.

Ti potrebbe interessare